Seminario sull’ arte del MANDALA domenica 8 novembre 2020

L’arte del MANDALA
Seminario teorico/pratico della durata di un’intera giornata
a cura di Silvia de Toma

La creazione di un Mandala è un’esperienza: un processo psichico capace di dare forma e ordine al nostro spazio interiore.

Il Paese che non c'è

L’arte del MANDALA
Seminario teorico/pratico della durata di un’intera giornata
a cura di Silvia de Toma

La creazione di un Mandala è un’esperienza: un processo psichico capace di dare forma e ordine al nostro spazio interiore. 

MANDALA per F.B.

Domenica 11 ottobre 2020
dalle ore 10.30 alle ore 17.30

Bergamo, via Sant’Alessandro 32 – cortile interno

Mattina 10.30 / 13.00
– I Mandala nelle diverse culture e tradizioni occidentali ed orientali.
– Il Mandala individuale come archetipo e il suo uso terapeutico.
– Costruzione geometrica della “griglia” di un Mandala con materiale messo a    disposizione dei partecipanti.

Pausa pranzo 13.00 / 14.00

Pomeriggio 14.00/ 17.30
– Esercizi per attivare e liberare la fantasia e la creatività.
– Creiamo il “nostro” Mandala.
– Diamo un “titolo” al nostro Mandala.

Info e iscrizioni: corsi.ilpaesechenonce@virgilio.it

I partecipanti al Seminario, se interessati, potranno incontrarsi nuovamente in uno spazio settimanale di due ore dove realizzare i propri…

View original post 13 more words

Laboratorio di libroterapia creativa

Laboratorio di libroterapia creativa
Prossimo appuntamento sabato 10 ottobre 2020
La frenesia della vita moderna: quando l’ansia non ci fa
dormire.

Il Paese che non c'è

Laboratorio di libroterapia creativa
“Leggere romanzi per capire la nostra vita emotiva”

“Qualunque sia il vostro disturbo, la ricetta è semplice: un romanzo – o più d’uno – da leggere a intervalli regolari…”
a cura di Carla Pinna

IMMAGINE PER SITO

SEI appuntamenti,a cadenza quindicinale, il sabato mattina dalle ore 10.30 alle ore 12.00

Bergamo, via Sant’Alessandro 32 – cortile interno

Primo appuntamento sabato 26 settembre 2020
1. La frenesia della vita moderna: essere soli in un mondo
affollato.

Secondo appuntamento sabato 10 ottobre 2020
2. La frenesia della vita moderna: quando l’ansia non ci fa
dormire.

Terzo appuntamento sabato 24 ottobre 2020
3. Voglia di mollare tutto, il viaggio interiore, turisti o viaggiatori?

Quarto appuntamento sabato 14 novembre 2020
4. Quando l’amore fa male.

Quinto appuntamento sabato 28 novembre
5. Riconoscere le nostre radici, fare i conti con il nostro passato.

Sesto appuntamento sabato 12 dicembre 2020
6. Io sono, chi, come…

View original post 17 more words

Il mestiere di scrivere – corso base di scrittura martedì 22 settembre 2020

“Il mestiere di scrivere”
Corso base di scrittura creativa

a cura di
Angela Sabella: laureata in Lettere Moderne,
Presidente dell’Associazione culturale Il Paese che non c’è, formatore e consulente editoriale, allieva di Dacia Maraini, Giuseppe Pontiggia e Stefano Benni
e
Silvia Gilardi: laureata in Lettere Moderne, diplomata in Scrittura & Storytelling alla Scuola Holden di Torino. Docente di scrittura creativa, ghostwriter e collaboratrice editoriale
CORSO BASE serale Il mestiere di scrivere
Il corso è rivolto a chi desidera migliorare le proprie capacità espressive conciliando ispirazioni e professionalità.
Non è richiesta nessuna particolare competenza o titolo di studio.

Cinque incontri a cadenza settimanale, sempre di martedì, dalle 20.30 alle 22.30

Quando: 22 e 29 settembre, 6 – 13- 20 ottobre 2020

Dove: presso la nostra sede, a Bergamo, in via Sant’Alessandro 32 (cortile interno)

PROGRAMMA

L’angoscia della pagina bianca. L’incipit. Come si inizia un racconto e come si inizia un romanzo. Excursus sui grandi incipit della letteratura.

La descrizione di paesaggi. Descrizione di personaggi. Descrizione di stati d’animo. Descrizione di cose ed eventi. Quali tecniche usare.

Il dialogo. I vari modi di scrivere un dialogo. Il modo diverso in cui gli scrittori hanno scritto i loro dialoghi. La veridicità del dialogo. Il saper rendere riconoscibili e diverse le varie voci che fanno parte del dialogo. Il ritmo del dialogo.

La digressione. Perché è importante la digressione nella narrativa. A cosa serve, perché introdurre personaggi minori. Come si inseriscono le digressioni nel testo narrativo.

E quando ho finito di scrivere il mio libro o i miei racconti cosa devo fare? Il mondo editoriale. Le differenze tra una casa editrice e un’altra. Capire perché non si deve scegliere un editore a caso. Come si invia un testo a una casa editrice.

Per iscriversi al corso è necessario richiedere la scheda di adesione a: corsi.ilpaesechenonce@virgilio.it

 

Laboratorio di libroterapia creativa sabato 26 settembre 2020

Laboratorio di libroterapia creativa
“Leggere romanzi per capire la nostra vita emotiva”

“Qualunque sia il vostro disturbo, la ricetta è semplice: un romanzo – o più d’uno – da leggere a intervalli regolari…”
a cura di Carla Pinna

IMMAGINE PER SITO

SEI appuntamenti,a cadenza quindicinale, il sabato mattina dalle ore 10.30 alle ore 12.00

Bergamo, via Sant’Alessandro 32 – cortile interno

 

Primo appuntamento sabato 26 settembre 2020
1. La frenesia della vita moderna: essere soli in un mondo
affollato.

Secondo appuntamento sabato 10 ottobre 2020
2. La frenesia della vita moderna: quando l’ansia non ci fa
dormire.

Terzo appuntamento sabato 24 ottobre 2020
3. Voglia di mollare tutto, il viaggio interiore, turisti o viaggiatori?

Quarto appuntamento sabato 14 novembre 2020
4. Quando l’amore fa male.

Quinto appuntamento sabato 28 novembre
5. Riconoscere le nostre radici, fare i conti con il nostro passato.

Sesto appuntamento sabato 12 dicembre 2020
6. Io sono, chi, come, quando, dove, coltivare il proprio giardino
interiore.

Possibilità di partecipazione ai singoli incontri. 

Info e iscrizioni: corsi.ilpaesechenonce@virgilio.it

I 5 COMANDAMENTI – corso di scrittura mercoledì 30 settembre 2020

I CINQUE COMANDAMENTI
Ovvero cinque consigli preziosi da tenere sul comodino quando si scrive

Ciclo di approfondimenti
a cura di Silvia Gilardi
immagine x 5 comandamenti
Programma:

1) MENTIRE PER DIRE LA VERITA’

• Travestire la propria esperienza per poterla trasformare in quella degli altri
• Mascherare sé stessi: ciò che distingue l’autobiografia dalla fiction
• Esercizio: cosa è finto e cosa è vero?

La menzogna è il mezzo necessario per raggiungere la verità narrativa. Riflettiamo insieme su quelle che sono le basi del processo creativo.

2) SHOW, DON’T TELL

• Non dirlo, se puoi mostrarlo
• Parola d’ordine: azione
• Esercizio: vietato pensare

Sforziamoci di “far vedere” al nostro lettore ciò che stiamo raccontando. Scopriamo la potenza dei gesti che affidiamo ai nostri personaggi, impariamo a sceglierli con cura, evitando le banalità.

3) SAI TENERE UN SEGRETO?

• Svelare a poco a poco
• Il gap tra ciò che raccontiamo e ciò che non diciamo
• Esercizio a sorpresa: questo non posso dirvelo… se no che segreto è?

In ogni opera di narrativa che si rispetti è fondamentale tener desto l’interesse del lettore, suscitando nella sua mente interrogativi di cui rimandiamo le risposte.

4) “GOD IS IN DETAILS”

• Il dio della letteratura sta nei dettagli
• La sospensione dell’incredulità
• Esercizio: usa ciò che conosci

La scelta dei dettagli è cruciale per rendere credibile il mondo che stiamo costruendo per la nostra storia. Lo scrittore è colui che vede cose che normalmente sfuggono a un occhio distratto. Alleniamo lo sguardo e la nostra capacità di osservazione.

5) DILLO IN POCHE PAROLE

• Precisione e memorabilità
• Importanza della riscrittura
• Esercizio: tagliare, tagliare, tagliare!

Soffermiamoci sui passaggi che intercorrono tra la prima stesura (istintiva, “di pancia”) e la necessaria riscrittura (meditata, “di testa”). Impariamo ad essere esigenti con noi stessi.

Avvio mercoledì 30 settembre – dalle ore 20.30 alle ore 22.30
Cinque incontri di due ore a cadenza quindicinale
30 settembre – 14 – 28 ottobre – 11 – 25 – novembre 2020
Bergamo, via Sant’Alessandro 32 – cortile interno
Info e iscrizioni: corsi.ilpaesechenonce@virgilio.it

Seminario sull’ arte del MANDALA domenica 8 novembre 2020

L’arte del MANDALA
Seminario teorico/pratico della durata di un’intera giornata
a cura di Silvia de Toma

La creazione di un Mandala è un’esperienza: un processo psichico capace di dare forma e ordine al nostro spazio interiore. 

MANDALA per F.B.

Domenica 8 novembre 2020
dalle ore 10.30 alle ore 17.30

Bergamo, via Sant’Alessandro 32 – cortile interno

Mattina 10.30 / 13.00
– I Mandala nelle diverse culture e tradizioni occidentali ed orientali.
– Il Mandala individuale come archetipo e il suo uso terapeutico.
– Costruzione geometrica della “griglia” di un Mandala con materiale messo a    disposizione dei partecipanti.

Pausa pranzo 13.00 / 14.00

Pomeriggio 14.00/ 17.30
– Esercizi per attivare e liberare la fantasia e la creatività.
– Creiamo il “nostro” Mandala.
– Diamo un “titolo” al nostro Mandala.

Info e iscrizioni: corsi.ilpaesechenonce@virgilio.it

I partecipanti al Seminario, se interessati, potranno incontrarsi nuovamente in uno spazio settimanale di due ore dove realizzare i propri Mandala in libertà e condivisione e ricevere consigli e suggerimenti sulle diverse tecniche.

TAROCCHI LETTERARI tre appuntamenti 2 – 16 – 30 novembre 2020 anche ONLINE

TAROCCHI LETTERARI
imparare a conoscere noi stessi attraverso una saggezza antica ma sempre nuova.
a cura di Elena Esposto

Che cos ‘hanno in comune libri e Tarocchi?
Molto di più di quello che si pensa.

imperatore 2
I Tarocchi sono carte tradizionalmente utilizzate per la divinazione, ma i loro simboli codificati nei secoli hanno il grandissimo potere di portare alla luce anche le cose più nascoste della nostra anima e del nostro inconscio.

Proprio come i libri, ci leggono dentro. Infatti, non è forse vero che qualsiasi cosa ci capiti nella vita, qualsiasi emozione proviamo o qualsiasi esperienza viviamo possiamo essere ragionevolmente certi che il personaggio di un libro l’abbia vissuta prima di noi?

Ritrovarla fra le pagine è uno strumento potentissimo per aiutarci a capirla e interpretarla. Così succede anche con i Tarocchi. Le loro immagini archetipe hanno la capacità di suscitare in noi emozioni e riflessioni su ciò che ci accade. Proprio come un libro anche le carte possono essere sfogliate per poterci leggere una storia: la nostra.

L’obiettivo del laboratorio è quello di unire la meditazione sulle figure dei 22 arcani maggiori dei Tarocchi alla lettura di libri che ne rappresentano in qualche modo l’incarnazione sulla pagina scritta. Questo ci consentirà di andare più a fondo dei significati di ogni singola carta, comprendendo meglio che cosa significa per noi e che cosa ci vuole dire.

TRE appuntamenti a cadenza quindicinale
dalle ore 20.30 alle ore 22.30

Bergamo, Via Sant’Alessandro 32 – cortile interno

Lunedì 2 novembre ore 20.30/22.20
Primo incontro: il piano terrestre
• Breve introduzione su i tarocchi: storia, interpretazioni, vari tipi
di mazzi
• Il matto, o l’intuito che resta fedele a se stesso
• La papessa, o la meditazione sul passato
• L’imperatrice, o il fiorire della creatività
• L’imperatore, o il dominio sul mondo materiale
• Il papa, o il grande maestro
• Gli amanti, o seguire il cuore
• Il carro, o la rivoluzione

Lunedì 16 novembre ore 20.30/22.20
Secondo incontro: il piano intermedio
• La forza, o il potere del controllo
• L’eremita, o la solitudine
• La ruota della fortuna, o l’eterno ritorno
• La giustizia, o il tagliare ciò che non serve
• L’appeso, o la sospensione dell’agire
• La morte, o la grande trasformazione
• La temperanza, o l’equilibrio delle forze

Lunedì 30 novembre ore 20.30/22.20
Terzo incontro: il piano celeste
• Il diavolo, o le paure e le ossessioni
• La torre, o lo sconvolgimento che ci rimette in pista
• Le stelle, o trovare il nostro posto nel mondo
• La luna, o il contatto con l’io profondo
• Il sole, o la gioia
• Il giudizio, o il rinnovamento
• Il mondo, o la realizzazione

Per ogni arcano maggiore verranno segnalate una o più letture che aiuteranno nell’interpretazione della carta.

Ad ogni incontro, se i partecipanti avranno piacere piacere, verrà estratta una carta per ciascuno e la volta successiva sarà possibile discutere di quello che l’immagine ha suscitato ( abbinata alla lettura di uno dei libri suggeriti).
Alla fine, per chi lo vorrà, ci sarà la possibilità di una lettura personalizzata dei Tarocchi del mondo.

Info e iscrizioni: corsi.ilpaesechenonce@virgilio.it

Corso base di GRAFOLOGIA sabato 17 ottobre 2020

Corso base di GRAFOLOGIA
a cura della grafologa Anita Rivetta
grafologia 2
Programma
Introduzione: il simbolismo spaziale e la terminologia

Il rapporto con l’altro e con l’ambiente
– La curva: tutti nasciamo curvi, è la vita che ci rende angolosi
– Gli occhielli schiacciati e gli occhielli aperti
– Le distanze : – LDL
– LTL
– LTP
– Il calibro
– L’interrigo
– Le aste: – a dx
– rette
– a sx

– L’inclinazione : – dritta
– pendente
– rovesciata

– La firma

Sabato 17 ottobre 2020
Bergamo, via Sant’Alessandro 32 – cortile interno.
Tel. 377.1246697
ore 10.30/ 13.00
13.00 /14.00 pausa pranzo
14.30/17.30

Al corso base seguirà il corso intermedio e quello avanzato.

La grafologia (da γραϕειν = scrivere e λογοσ = scienza, studio), tecnica di studio del carattere a partire dalla scrittura manoscritta, nasce e si consolida tra la fine dell’Ottocento e la prima metà del Novecento. Il mistero di questa forma di espressione: riuscire a decodificare la “musica” di quei segni che sono le parole e interpretare così la natura intima di chi le ha scritte, ha suscitato curiosità e interesse nel corso dei secoli passati ed è all’origine della nascita della grafologia.

Info e iscrizioni: corsi.ilpaesechenonce@virgilio.it

Il Paese che non c'è

Navigare senza Stella Polare

CORSO ESTIVO ONLINE di SCRITTURA AUTOBIOGRAFICA

stella polare

Il corso è rivolto a tutti coloro che desiderano acquisire le basi per produrre un testo narrativo partendo dalla propria storia personale, i ricordi e la memoria.
Durante il corso useremo la scrittura come strumento per liberarci da blocchi mentali, attirare flussi di energia e di fiducia nel lavoro che si sta compiendo.

Il bello dei corsi online è che puoi seguirli ovunque tu sia, fare i compiti e seguire le lezioni all’ora che preferisci, senza dover rinunciare ai tuoi impegni e alle tue passioni.

Informazioni preliminari.
· Per iscriversi al corso non serve alcun titolo di studio e non ci sono limiti di età.
· Il corso può iniziare in qualsiasi momento dell’anno 2020.
· Il corso prevede cinque lezioni più un laboratorio finale e incomincia una settimana
dopo l’iscrizione.
· La cadenza delle lezioni è quindicinale.
·…

View original post 334 more words

Navigare senza Stella Polare CORSO ONLINE di SCRITTURA AUTOBIOGRAFICA

Navigare senza Stella Polare

CORSO ONLINE di SCRITTURA AUTOBIOGRAFICA

Il corso è sempre attivo e può iniziare in qualunque momento

stella polare

Il corso è rivolto a tutti coloro che desiderano acquisire le basi per produrre un testo narrativo partendo dalla propria storia personale, i ricordi e la memoria.
Durante il corso useremo la scrittura come strumento per liberarci da blocchi mentali, attirare flussi di energia e di fiducia nel lavoro che si sta compiendo.

Il bello dei corsi online è che puoi seguirli ovunque tu sia, fare i compiti e seguire le lezioni all’ora che preferisci, senza dover rinunciare ai tuoi impegni e alle tue passioni.

Informazioni preliminari.
· Per iscriversi al corso non serve alcun titolo di studio e non ci sono limiti di età.
· Il corso può iniziare in qualsiasi momento dell’anno 2020.
· Il corso prevede cinque lezioni più un laboratorio finale e incomincia una settimana
dopo l’iscrizione.
· La cadenza delle lezioni è quindicinale.
· Le lezioni vengono inviate all’indirizzo mail del partecipante.
· Ogni lezione prevede un testo sull’argomento trattato e termina con la richiesta di un esercizio che deve essere restituito, prima della lezione successiva, sempre attraverso posta elettronica.
· L’esercizio viene corretto (con correzioni visibili in colore rosso) e consegnato alla lezione successiva.
· Il contributo richiesto è di 90,00 (novanta) euro da saldare, in unica soluzione, prima dell’avvio del corso. Le modalità verranno comunicate agli interessati.
· Al termine del corso sarà rilasciato un attestato di frequenza.

Chi lo avrebbe mai detto che lo sarei diventato anch’io, un autore? Ma forse, in fondo in fondo, quando scrivevo in segreto il mio diario lo speravo.” M. Rigoni Stern

STRUTTURA DEL CORSO

Lezione 1.
Raccontare chi
Il diario: scrivere per sé

Esercizio: presentiamoci scrivendo una brevissima autobiografia di due pagine.

Open. La mia storia di Andrea Agassi

Lezione 2.
Raccontare cosa

Trovare la storia giusta tra le mille piccole e poco interessanti vicende quotidiane

Esercizio: scriviamo un racconto narrando un evento realmente accadutoci in prima persona e poi in terza persona.

I racconti di Karen Blixen
Lezione 3.
Raccontare come

Esercizio: trasformare il racconto di sé in un racconto per gli altri
Quando il diario è letteratura: Virginia Woolf

Lezione 4.

  • Scriviamo una lettera (massimo cinque cartelle) a noi stessi raccontando un avvenimento completamente inventato in prima persona e poi in terza.

Lezione 5.

  • Scriviamo un racconto (massimo cinque cartelle) in cui raccontiamo un nostro dolore (è possibile scegliere la prima o la terza persona)

Laboratorio finale

  • Scriviamo un racconto (massimo cinque cartelle) in cui raccontiamo un giorno di grande felicità (è possibile scegliere di scrivere in prima o in terza persona).

Docente:

Angela Sabella laureata in lettere moderne, Presidente dell’Associazione culturale Il Paese che non c’è, allieva di Dacia Maraini, Giuseppe Pontiggia e Stefano Benni. Docente di scrittura creativa, consulente editoriale e formatore comportamentale.

Formatore certificato in metodo Caviardage.

Operatore del benessere Translational Music di Emiliano Toso.
Info e adesioni: ilpaesechenonce@virgilio.it     tel. 377.1246697

Ripresa del Club degli Aspiranti Scrittori!

Il Club degli Aspiranti Scrittori

Non il solito gruppo di lettura

a cura di Silvia Gilardi
docente di scrittura, ghostwriter e collaboratrice editoriale

Il mio post ok

Con piacere annunciamo la ripresa del  Club degli Aspiranti Scrittori! 🙂

Per i nostri incontri saremo ospiti (ovviamente muniti di mascherina) della Libreria Ubik di Bergamo (via Borgo S. Caterina 19/C), in una sala un po’ più grande che ci consentirà di mantenere le distanze di sicurezza.

Per il gruppo del sabato pomeriggio l’appuntamento è per sabato 4 luglio in mattinata, dalle 10 alle 11.30. 

Per il gruppo del mercoledì sera l’appuntamento è per sabato 11 luglio in mattinata, dalle 10 alle 11.30.

Durante l’incontro cercheremo di stabilire insieme le date successive (parleremo anche degli orari), in modo da poter concordare il nuovo calendario.

Info: corsi.ilpaesechenonce@virgilio.it

 

“Vedo me stesso essenzialmente come un lettore. Mi è accaduto di avventurarmi a scrivere, ma ritengo che quello che ho letto sia molto più importante di quello che ho scritto. Si legge quello che piace leggere, ma non si scrive quello che si vorrebbe scrivere, bensì quello che si è capaci di scrivere.
Che altri si vantino delle pagine che hanno scritto, io sono orgoglioso di quelle che ho letto”.

Jorge Luis Borges

—————————————————————————————————————————————–