Novità 2020! – “Il Club degli Aspiranti Scrittori”

Il Club degli Aspiranti Scrittori

Non il solito gruppo di lettura

a cura di Silvia Gilardi
docente di scrittura, ghostwriter e collaboratrice editoriale

Il mio post ok

Immagina un club dove poter condividere la tua passione per la lettura e la scrittura.

Un posto dove sentirti tra amici, dove poterti confrontare liberamente sui testi che hai letto (e che hai scritto).

Un appuntamento fisso, per chiudere fuori dalla porta gli impegni e le preoccupazioni di ogni giorno e lasciare spazio alla creatività e alle idee.

Se almeno una volta hai sognato una stanza piena di libri dove poterti rilassare in compagnia di persone (e personaggi) interessanti… Be’, allora hai tutte le carte in regola per far parte del Club degli Aspiranti Scrittori! Benvenuto!

Quando e dove ci incontreremo?
Una volta al mese, per cinque volte (+ un breve incontro introduttivo), presso la sede dell’associazione culturale Il Paese che non c’è, a Bergamo, in via Sant’Alessandro 32.

Cosa leggeremo?
Romanzi che hanno per protagonisti aspiranti scrittori, alle prese con la sfida di riuscire a realizzare il loro sogno (e con tutti i momenti di esaltazione/frustrazione che questo comporta).

Cinque personaggi, cinque modi di dar voce al proprio talento.
Cinque storie molto diverse tra loro, per tono e atmosfere, che ci faranno entrare nelle vite di chi il caos del mondo non può proprio fare a meno di riordinarlo attraverso le parole.

Ogni mese verrà svelato il titolo di cui si parlerà all’incontro successivo.

P.S. Come in ogni club che si rispetti, esistono regole segrete, che verranno svelate agli iscritti durante il primo incontro introduttivo.

 

Date e orari:
15 gennaio (incontro introduttivo)
19 febbraio – 18 marzo – 15 aprile – 13 maggio – 10 giugno
dalle 20.30 alle 22

Per info e iscrizioni: corsi.ilpaesechenonce@virgilio.it

“Vedo me stesso essenzialmente come un lettore. Mi è accaduto di avventurarmi a scrivere, ma ritengo che quello che ho letto sia molto più importante di quello che ho scritto. Si legge quello che piace leggere, ma non si scrive quello che si vorrebbe scrivere, bensì quello che si è capaci di scrivere.
Che altri si vantino delle pagine che hanno scritto, io sono orgoglioso di quelle che ho letto”.

Jorge Luis Borges

 

Laboratorio – “La meditazione nella scrittura”

LA MEDITAZIONE nella SCRITTURA
Meditare per scrivere di sé

a cura di Federica Alfieri
docente di lettere, allieva di Giuseppe Pontiggia, esperta in arteterapia e attività teatrali

immagine meditazione

Il laboratorio è rivolto a chi è interessato alla ricerca introspettiva e a chi desidera esprimerla attraverso il particolare linguaggio della scrittura.

Quando: sabato 18 gennaio 2020
ore 10.30/18.00 (pausa pranzo 13.00/14.00)

Dove: presso la nostra sede, a Bergamo, in via Sant’Alessandro 32

Programma

Il silenzio interiore traduce le emozioni e i sentimenti
Dilatare il tempo sulla pagina bianca
Lo spazio del pensiero e la scrittura dei luoghi interiori

Letture da

Il silenzio. Uno spazio dell’anima
Autore Erling Kagge

Una luminosa quiete. La ricerca del silenzio nelle pratiche di meditazione
Autore Giampiero Comolli

Le fotografie del silenzio. Forme inquiete del vedere
Autore Gigliola Foschi

Ascoltare il silenzio. Viaggio nel silenzio in musica
Autore Emanuele Ferrari

 

Per info e iscrizioni: corsi.ilpaesechenonce@virgilio.it

Corso base di scrittura creativa

“Il mestiere di scrivere”
Corso base di scrittura creativa

a cura di

Angela Sabella: laureata in Lettere Moderne,
Presidente dell’Associazione culturale Il Paese che non c’è, formatore e consulente editoriale, allieva di Dacia Maraini, Giuseppe Pontiggia e Stefano Benni
e
Silvia Gilardi: laureata in Lettere Moderne, diplomata in Scrittura & Storytelling alla Scuola Holden di Torino. Docente di scrittura creativa, ghostwriter e collaboratrice editoriale

bannerScritturaCreativa

Il corso è rivolto a chi desidera migliorare le proprie capacità espressive conciliando ispirazioni e professionalità.
Non è richiesta nessuna particolare competenza o titolo di studio.

Cinque incontri a cadenza settimanale, sempre di martedì, dalle 20.30 alle 22.30
Quando: 14 – 21 e 28 gennaio – 4 e 11 febbraio
Dove: presso la nostra sede, a Bergamo, in via Sant’Alessandro 32 (cortile interno)

PROGRAMMA

L’angoscia della pagina bianca. L’incipit. Come si inizia un racconto e come si inizia un romanzo. Excursus sui grandi incipit della letteratura.

La descrizione di paesaggi. Descrizione di personaggi. Descrizione di stati d’animo. Descrizione di cose ed eventi. Quali tecniche usare.

Il dialogo. I vari modi di scrivere un dialogo. Il modo diverso in cui gli scrittori hanno scritto i loro dialoghi. La veridicità del dialogo. Il saper rendere riconoscibili e diverse le varie voci che fanno parte del dialogo. Il ritmo del dialogo.

La digressione. Perché è importante la digressione nella narrativa. A cosa serve, perché introdurre personaggi minori. Come si inseriscono le digressioni nel testo narrativo.

E quando ho finito di scrivere il mio libro o i miei racconti cosa devo fare? Il mondo editoriale. Le differenze tra una casa editrice e un’altra. Capire perché non si deve scegliere un editore a caso. Come si invia un testo a una casa editrice.

 

Per iscriversi al corso è necessario richiedere la scheda di adesione a : corsi.ilpaesechenonce@virgilio.it

 

Corso di libroterapia creativa

Corso di libroterapia creativa
“Leggere romanzi per capire la nostra vita emotiva”

“Qualunque sia il vostro disturbo, la ricetta è semplice: un romanzo – o più d’uno – da leggere a intervalli regolari…”

a cura di Carla Pinna

FOTO LIBROTERAPIA VILLA PARADISO

Un corso, tre appuntamenti:
1. Quando l’amore fa male
2. Io sono: chi, come, quando, dove. Coltivare il proprio giardino interiore.
3. La frenesia della vita moderna

Tre incontri a cadenza quindicinale:
11 gennaio
25 gennaio
8 febbraio

Sabato dalle 10.30 alle 12.30
presso la nostra sede, a Bergamo, in via Sant’Alessandro 32

Per info e iscrizioni: corsi.ilpaesechenonce@virgilio.it

 

Corso base di scrittura creativa avvio martedì 5 novembre – ultima sessione anno 2019

“Il mestiere di scrivere”

Corso base di scrittura creativa
martedì 5 novembre 2019 dalle ore 20.30 alle ore 22.30.

a cura di Angela Sabella: laureata in Lettere Moderne,
Presidente dell’Associazione culturale Il Paese che non c’è, formatore e consulente editoriale, allieva di Dacia Maraini, Giuseppe Pontiggia e Stefano Benni
e
Silvia Gilardi: laureata in Lettere Moderne, diplomata in Scrittura&Storytelling alla Scuola Holden di Torino. Docente di scrittura creativa, ghostwriter e collaboratrice editoriale

bannerScritturaCreativa

Il corso è rivolto a chi desidera migliorare le proprie capacità espressive conciliando ispirazioni e professionalità.
Non è richiesta nessuna competenza e alcun titolo di studio.

Cinque incontri di due ore, sempre di martedì.

PROGRAMMA

L’angoscia della pagina bianca. L’incipit. Come si inizia un racconto e come si inizia un romanzo. Excursus sui grandi incipit della letteratura.

La descrizione di paesaggi. Descrizione di personaggi. Descrizione di stati d’animo. Descrizione di cose ed eventi. Quali tecniche usare.

Il dialogo. I vari modi di scrivere un dialogo. Il modo diverso in cui gli scrittori hanno scritto i loro dialoghi. La veridicità del dialogo. Il saper rendere riconoscibili e diverse le varie voci che fanno parte del dialogo. Il ritmo del dialogo.

La digressione. Perché è importante la digressione nella narrativa. A cosa serve, perché introdurre personaggi minori. Come si inseriscono le digressioni nel testo narrativo.

E quando ho finito di scrivere il mio libro o i miei racconti cosa devo fare? Il mondo editoriale. Le differenze tra una casa editrice e un’altra. Capire perché non si deve scegliere un editore a caso. Come si invia un testo a una casa editrice.

Per iscriversi al corso è necessario richiedere la scheda di adesione a : corsi.ilpaesechenonce@virgilio.it

 

Se non ti è possibile partecipare ai nostri corsi o laboratori di Scrittura Creativa in aula a Bergamo, abbiamo studiato un Corso Online di Scrittura creativa che ha gli stessi contenuti del corso in aula e usa gli stessi materiali didattici.

Corso base online
Il vantaggio di questo corso è che potrai seguirlo quando puoi e dove vuoi.

Associazione Culturale
Il Paese che non c’è
via Sant’Alessandro,32 – Bergamo – cortile interno
Tel. 3771246697
www.ilpaesechenonce.org
ilpaesechenonce@tin.it
corsi.ilpaesechenonce@virgilio.it

www.facebook.com/ilpaesechenonce.it
https://youtu.be/wPhjOpTJIAk

“Il Paese che non c’è” compie 30 anni!

Se sei passato dal Paese che non c’è, non puoi mancare!
Se non sei mai stato al Paese che non c’è, vieni a conoscerci!

Testata_FB_2

Ebbene sì! Grande festa questo mese al Paese che non c’è:
l’associazione compie 30 anni!

Domenica 13 ottobre vieni a festeggiare con noi questo importante traguardo.

Ti aspettiamo alle ore 16 nella bellissima Sala Galmozzi, a Bergamo in via Tasso 4 (a pochi passi dal Teatro Donizetti), per passare insieme un fantastico pomeriggio all’insegna della scrittura e dell’amore per i libri.

Ospite d’eccezione, Cosimo Argentina, che ci parlerà del suo ultimo romanzo “Saul Kiruna, requiem per un detective”.
Durante la manifestazione:

– proclameremo il vincitore del concorso letterario 30 al CUBO e del concorso per lettori Criticate tutti… tranne Shakespeare!

– sveleremo il nome del vincitore del concorso letterario C’è chi dice NO, riservato ad opere rifiutate dalle case editrici

– presenteremo testi di autori esordienti e non

E a seguire… un doveroso brindisi! 🙂

A domani!!!

 

 

Corso di libroterapia e scrittura al femminile – libreria Ubik Bergamo Presentazione: sabato 5 ottobre alle 11.00 Tre appuntamenti sabato 12 – 19 – 26 ottobre

“La questione femminile ha fatto la sua comparsa nel mondo quando una donna ha imparato a leggere…
Qualunque sia il vostro disturbo, la ricetta è semplice: un romanzo – o più d’uno – da leggere a intervalli regolari…”

locandina_corso_libroterapia

Alla lettura e discussione dei testi segue un momento di scrittura.
Presentazione: sabato 5 ottobre alle 11.00

Bergamo, libreria Ubik via Borgo Santa Caterina 19/c

Tre appuntamenti:

12 ottobre alle 9,30
Le tre facce della luna: affrontare le fasi della vita.
Momento di scrittura su:
Dare voce alla memoria.
La scrittura del ricordo.
I ricordi fanno bene a chi li scrive.

“Cos’è un ricordo? Qualcosa che hai o qualcosa che hai perso per sempre?”
Isabel Allende
19 ottobre alle 9,30
Quando il corpo ci parla: affrontare la malattia.
Momento di scrittura su:
La scrittura come terapia.
La finzione letteraria.
La ben-attia e il ben-essere.

“A differenza delle altre malattie la vita è sempre mortale. Non sopporta cure.”
Italo Svevo
26 ottobre alle 9,30
Le relazioni delle donne: le madri, l’amore, l’amicizia.
Momento di scrittura su:
Perché si scrive.
Trovare le parole.
Narrare la storia della vita.

“Date alle donne occasioni adeguate ed esse saranno capaci di tutto.”
Oscar Wilde
Per info e iscrizioni inviare una e-mail a :
corsi.ilpaesechenonce@virgilio.it
bergamo@ubiklibri.it

Corso di libroterapia creativa lunedì 7 ottobre – cinque appuntamenti

Corso di libroterapia creativa                                                                        “leggere romanzi per capire la nostra vita emotiva”

“…Qualunque sia il vostro disturbo, la ricetta è semplice:un romanzo – o più d’uno – da leggere a intervalli regolari…”
a cura di Carla Pinna

Bergamo, via Sant’Alessandro 32 – cortile interno

Un corso, cinque appuntamenti a cadenza quindicinale

FOTO LIBROTERAPIA ottobre 2019
1.   Quando l’amore fa male.
2    Io sono: chi, come, quando, dove. Coltivare il proprio giardino interiore.
3.   La frenesia della vita moderna 1. Voglia di mollare tutto, smania di partire, turisti o viaggiatori?
4.   La frenesia della vita moderna 2. Superare la solitudine in un mondo affollato.
5.   Fare i conti con il proprio passato, riconoscere le proprie radici.

Info e iscrizioni: corsi.ilpaesechenonce@virgilio.it

La ricerca della felicità e la letteratura – laboratorio di scrittura creativa sabato 19 ottobre

La ricerca della felicità e la letteratura
laboratorio di scrittura creativa

 

Bergamo, via Sant’Alessandro 32 – cortile interno                                                                 Sabato 19 ottobre 2019 dalle ore 10.00 alle ore 17.00

La scrittura come esperimento di felicità provvisoria
a cura di Angela Sabella laureata in Lettere Moderne, Presidente dell’Associazione culturale Il Paese che non c’è, allieva di Dacia Maraini, Giuseppe Pontiggia e Stefano Benni. Consulente editoriale e formatore certificato Caviardage metodo di Tina Festa

felicità

Programma:

La vita felice
La felicità imperfetta: la paura di essere felici
L’influenza delle passioni sulla felicità
Inavvertitamente felici
Laboratorio di scrittura: … e vissero felici e contenti

Letture da:
“La vita felice” di Seneca
“Aspettando Godot” di Samuel Beckett
“Felicità” di Will Ferguson
“Ricordi di un vicolo cieco” di Banana Yoshimoto
“Racconti felici” di Davide Bregola

Info e iscrizioni: corsi.ilpaesechenonce@virgilio.it
_________________________________________________________________________________________________

L’amore (im)possibile – laboratorio di lettura e scrittura – domenica 27 ottobre

L’amore (im)possibile – laboratorio di scrittura a Bergamo

a cura di Silvia Gilardi
laureata in Lettere Moderne, diplomata in Scrittura&Storytelling alla Scuola Holden di Torino. Docente di scrittura creativa, ghostwriter e collaboratrice editoriale.

Bergamo, via Sant’Alessandro, 32
Domenica 27 ottobre dalle ore 14.30 alle ore 18.30.

“Se queste sono, per la più parte, storie di come una coppia non s’incontra, nel loro non incontrarsi l’autore sembra far consistere non solo una ragione di disperazione ma pure un elemento fondamentale – se non addirittura l’essenza stessa – del rapporto amoroso”.
Italo Calvino

l'amore impossibile

Amori sognati, pensati, vissuti solo con l’immaginazione.
Amori a senso unico, non ricambiati.
Amori idealizzati, cerebrali, che abitano notte e giorno la mente di chi li prova.

L’amore come possibilità eternamente inseguita ma mai veramente realizzata, formidabile propellente per storie indimenticabili, in cui proprio il non compiersi del sentimento sembra divenire condizione stessa del suo esistere.

Perché la letteratura è piena zeppa di amori impossibili?
Perché attesa e tormento sembrano essere caratteristiche inevitabili della passione amorosa?

Lasciamoci guidare da alcuni grandi autori in un percorso di lettura, riflessione e scrittura su quell’inesplicabile mistero che è da sempre l’amore.

Testi:

Un amore, Dino Buzzati
Gli amori difficili, Italo Calvino
La suora giovane, Giovanni Arpino
Frammenti di un discorso amoroso, Roland Barthes

È gradito un contatto telefonico: 377.1246697
corsi.ilpaesechenonce@virgilio.it

______________________________________________________________________________________________