Corso per diventare GHOST WRITER

sabato 25 e domenica 26 novembre 2017
dalle ore 10.00 alle ore 17.00

BERGAMOVia Sant’Alessandro, 32 – cortile interno
Associazione culturale Il Paese che non c’è

Corso per diventare GHOST WRITER, l’unico fantasma che esiste davvero.
a cura di Massimo Angelo Rossi
Giornalista e fotografo professionista
Fai della tua passione la tua professione
Coloro che sanno “come” scrivere non avranno mai problemi di denaro.

Sei bravo a scrivere? Questa è un’occasione per capirlo e metterti alla prova.

ghostwriting-feature-image

Ghost writer, scrittore fantasma. Diventare la voce scritta di altre persone è un mestiere sempre più richiesto. È una possibilità originale e insolita di lavoro, ben remunerata.
Ti piace scrivere? È un sogno che ti affascina, ma non trovi l’ispirazione? La vita è piena di storie da raccontare. Sono le storie degli altri ed esistono già.
Nel mondo dei ghostwriter gli spazi di scrittura sono diversi: biografie, editing di romanzi, testi aziendali, discorsi, relazioni, sceneggiature.
Il corso che proponiamo ti prende per mano e ti fa conoscere trucchi e segreti.
E se ti chiedi chi vorresti essere e non chi sei, scopri il mondo dei ghostwriter. Una professione che ti permette ogni volta d’essere un personaggio sempre diverso, sempre nuovo. Scritto da te.
Dopo l’iscrizione al corso, potrai partecipare sotto falsa identità

CARTELLA DIDATTICA
– Se un gw fosse un agente segreto, il suo mestiere sarebbe scrivere sotto copertura.
– A chi può essere utile un gw? Titolare o responsabile d’azienda, politico, privato, editore e tutti quelli che non sanno scrivere o non ne hanno il tempo.
– Le qualità necessarie: scrivere molto bene, capacità di analisi, un bel po’ di psicologia (cioè capire le persone) e tanta creatività.
– È il mestiere ideale per giornalisti, freelance o aspiranti tali.
– I territori in cui avventurarsi: testi istituzionali per aziende, siti web, discorsi, relazioni, biografie, romanzi, sceneggiature e anche testi di canzoni.
– Test sulla corretta conoscenza scritta della lingua italiana, in modo che ciascuno possa valutare se stesso.
– Il senso della creatività: saper cogliere un punto di vista divergente. Esempi.
– È anche importante saper scrivere come se si facesse del cinema. Esempi.
– Le cinque condizioni che contraddistinguono una persona creativa.
– Come comportarsi e interagire con il cliente/committente.
– La necessità per un gw è di conoscere in profondità la persona nel cui nome si scrive.
– Prova di scrittura dell’inizio di una biografia, sulla base di una serie di informazioni relative a un possibile cliente.
– Come organizzarsi per scrivere una biografia o fare l’editing di un romanzo scritto dal cliente.
– Attenzione ai numeri. Esempi in cui i numeri traggono in inganno.
– Regole d’ingaggio. Come accordarsi con un cliente e i compensi.
– Come farsi conoscere e attraverso quali canali cercare un committente.
– Come presentarsi, il curriculum.
– L’importanza di aver pubblicato un libro, anche un ebook, reperibile on line.
– Il libro può essere un manuale, un saggio, un romanzo, una raccolta di racconti o di poesie. Il caso di Ryszard Kapuscinski,
uno dei più noti giornalisti del secolo scorso.
– Scrivere è una delle più affascinanti forme di creatività, alla portata di tutti.
L’importante è essere onesti e sinceri.
PARTECIPAZIONE IN INCOGNITO

CHIUSURA ISCRIZIONI domenica 12 novembre

INFO: 377.1246697 – mail ilpaesechenonce@tin.it

4 thoughts on “Corso per diventare GHOST WRITER

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s